Ravioli di patate viola per una cucina docile

giovedì, 11 aprile 2013 / Categoria: Recensioni

S iamo in una via riposta del centro storico. La salettina è più rossa che bianca, con una trentina di coperti irrorati con discrezione dalle luci delle applique. Ne deriva un’atmosfera intima, nella quale si muove con modi felpati la padrona di casa, Nuccia Di Carlo. Il versante gastronomico, nelle mani di una coppia di chef (Michele Gaglione e Valerio Franchi), sostiene il ruolo con coerenza, portando in tavola una cucina docile, estetica, senza azzardi, magari vittima di qualche ingenuità (disarmante la pera intera con speck e taleggio fuso). Piatti come i ravioli di patate viola, il risotto radicchio barolo e raspadura, il filetto senape e speck valgono la spesa, che sta sui 35 euro, bere a parte. (Valerio M. Visintin) SAN MARTINO BISTROT, Via San Martino 8, tel. 02.58.31.05.89, chiuso domenica e al pranzo del sabato.

Visintin Valerio Massimo

Pagina 19
(28 marzo 2013) – Corriere della Sera

FONTE: Corriere.it – Vai all’articolo

TOP